Casino approvati AAMS – scopri cosa sono e riconoscili

I casino approvati AAMS sono sale da gioco che hanno il permesso di operare sul mercato italiano.

Grazie alla licenza rilacsiata dall’Agenzia dei Monopoli, i casino approvati AAMS possono rivolgendosi alla grossa fetta di utenti presenti nel nostro paese grazie ad una licenza rilasciata da nostri monopoli di stato.

I casino in Italia sono ormai da tempo uno dei passatempi più utilizzati e ricercati, perché se fino a poco tempo fa la gente si recava in vere e proprie sale da gioco, da diversi anni molti operatori hanno deciso di puntare sul web per replicare quell’esperienza di gioco a livello videoludico. Nel nostro paese gli unici ad essere legali sono i casino approvati AAMS, ovvero tutti quei siti che propongono gioco d’azzardo in cui appare in bella vista il marchio dell’Amministrazione dei Monopoli di Stato, l’unico organo competente a dire se tale operatore sta operando in Italia in tutta legalità.

Giocare online è una pratica facile ma non sempre sicura, e di conseguenza ci vuole qualcuno che vigili attentamente e ciclicamente su chi lavora nel mondo dei casino online per far sì che non si incorra in situazioni spiacevoli. I casino approvati AAMS consistono proprio in questo; AAMS si occupa in primis di accettare le domande della potenziale azienda decisa ad investire in Italia, assicurandosi che non ci saranno problemi dal punto di vista fiscale e che tale operatore rimanga sempre in regola con il pagamento delle tasse. In secondo luogo, i nostri Monopoli di Stato obbligano le sale slot a soddisfare alcuni parametri come requisiti essenziali.

I casino approvati AAMS rappresentano innanzitutto una sicurezza per il videogiocatore.

Nel momento in cui un utente vedrà apposto il marchio dello stato potrà continuare a giocare senza aver paura di ritrovarsi con qualche brutta sorpresa dietro l’angolo.

Il tema della sicurezza non dovrebbe mai essere sottovalutato e questo è ancora più vero quando le vostre attività online coinvolgono il passaggio di denaro. Scegliere di scommettere unicamente nei casinò online sicuri è l’unico modo per proteggere le vostre transazioni.

Il primo requisito da soddisfare per far si che i casino approvati AAMS possano lavorare in Italia è che l’RGN sia tarato secondo regolamento. L’RGN è un generatore di numeri casuali sul quale viaggiano tutte le giocate dei clienti di qualsiasi casino online, e per essere approvato da AAMS ha bisogno di controlli periodici fatti dalla stessa amministrazione statale. Tale generatore di numeri determinerà una vincita vostra oppure una perdita a favore del banco in maniera assolutamente casuale e trasparente.

Casino approvati AAMS – scopri cosa sono e riconoscili

In tema di casino approvati AAMS è molto importante il sistema di payout, ovvero il secondo requisito obbligatori che un operatore deve soddisfare per lavorare in Italia. Il payout è semplicemente la cifra in percentuale delle puntate e versamenti che deve – giornalmente – essere assolutamente restituita sotto forma di pagamento verso i giocatori. La percentuale minima è del 90% al giorno, ma in alcuni casi – per lavorare più tranquillamente – alcuni casino online offrono una percentuale addirittura più alta come incentivo per iscriversi presso la loro sala da gioco.

Molto importanti sono anche i software utilizzati per giocare, spesso scaricabili, sui quali AAMS può intervenire al bisogno per controllare tutti gli spostamenti di denaro, oppure per richiedere verifiche fiscali al casino online in questione. Tutti i movimenti sono comunque tracciabili, per farvi vivere un’esperienza di gioco sicura e divertente. 

Infine è importante valutare i bonus dei casino online: se il bonus di benvenuto offerto consiste di soldi disponibili da subito per giocare si può parlare di bonus senza deposito e quel casino potrà essere considerato un casino gratis. L’alternativa sono quei casino che non garantiscono la possibilità di giocare senza investire del denaro, ma nella stragrande maggioranza dei casi questi casino offrono bonus molto piu vantaggiosi una volta effettuato il primo deposito.